Premonizioni

Quand’ero bambina, c’era un disegno che facevo spesso… una sua versione, in particolare, ricordo con straordinaria nitidezza. Lo avevo fatto su un grande cartellone…. l’immagine, era sempre la stessa: un’immensa distesa di prato verde, sullo sfondo il profilo delle montagne che si inseguivano e si accavallavano, e lungo il pendio un gruppo di case sparse, tutte raggomitolate intorno ad una piccola chiesa con l’alta torre del campanile.

Vivevo in una Capitale europea, eppure quell’immagine era curiosamente radicata dentro di me.

Ora sorrido…

Sorrido ogni volta che percorro in auto la strada per rientrare nel piccolo paese in cui vivo, un paese di cui tutta la mia famiglia ignorava l’esistenza, e mi scorre davanti agli occhi il profilo nitido delle colline, uno sparuto gruppo di case abbarbicate nel verde e lì, proprio al centro, la chiesa col suo bel campanile…

Annunci

11 pensieri su “Premonizioni

  1. Ne ho fatti,e ne faccio tanti anch’io:da bambina disegnavo sempre lo stesso cavallo,molto particolareggiato. La mia prima cavalla é esattamente come la disegnavo. Idem un luogo che compariva spesso nei miei disegni che ho poi visto davvero da grande:la Torre dell’Orso in Sud Dakota e i Black Hillis. Adoro avere le premonizioni! Se belle….

    "Mi piace"

Rispondi a Rain Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...