Natale di

Natale di mattine passate in casa a fare giochi da tavola tutti insieme sotto l’albero, con le musiche natalizie alla radio.

Natale di Christmas Carol dei Muppets, e “che Dio benedica tutti quanti noi”.

Natale “tutti a dormire”, e “chissà se arriva Babbo Natale”.

Natale di nascosto, con la porta socchiusa, a mettere i regali sotto l’albero.

Natale “alziamoci subito”.

Natale “apriamo la porta del salone”.. Natale negli occhi sorpresi di un bambino, a contare i pacchi sotto l’albero.

Natale “wow il robot gigante”.

Natale in pigiama a giocare tutti i giochi.

Natale di cugini, e scambi di regali, e pranzo dai nonni.

Natale con un po’ di tristezza, perchè il fantasma del Natale presente è vero che invecchia velocemente e già lo senti lontano, trascorso mentre sta nel suo momento di maggior splendore.

Natale, il mio Natale… quello che mi sono meritato…

13 pensieri su “Natale di

  1. Più di tutto m’è piaciuto il “Natale in pigiama a giocare tutti i giochi.”
    Quello era il Natale quando ero giovanissimo e quando avevo figli giovanissimi.
    Ora sono diventato ufficialmente vecchio e, ciò che mi disturba di più del Natale è che, ai tempi, credevo che a Natale fossero tutti… proprio tutti contenti; oggi so per certo che ci sono persone che “odiano” le feste come il Natale.
    È quindi veramente tutto relativo. Non rimane che sorridere… anche con quello che hai scritto tu.
    Buon 26 Dicembre festa di Santo Stefano.
    Quarc

    "Mi piace"

Rispondi a Rain Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...