Altre vite

A volte la capita, mentre faccio le cose più banali, di immaginare che questa vita la sto solo sognando.
Adesso mi sveglio, mi dico, sono in quell’altra vita… in quella che avrei avuto se non avessi scelto questa.. si, perchè c’è stato un tempo in cui avevo due opzioni distinte e contrapposte davanti a me. E non ho rimpianti, ma capita a volte di chiedersi come sarebbe stato.
Adesso mi sveglio, immagino.
E sono nella mia mansarda fra i tetti di Parigi, col suo soffitto spiovente. La mia mansarda piena di cose, e di colori, e di cuscini, e di tende, e di candele accese e profumi d’incenso. Ho un grande letto, proprio sotto a una finestrella che guarda al cielo, e lì sta sempre accovacciato il mio gattone nero.
Ho un piccolo computer portatile, mi serve per lavoro, e la mattina mi trovate quasi sempre in un bistrot, con le mie lunghe gonne e i miei foulard, a lavorare davanti a una tazza di thè. Nel tempo libero, passeggio per Pigalle.
Forse c’è un uomo, nella mia vita.
A volte passa la notte da me, ma non si ferma mai troppo a lungo: sono gelosa della mia libertà.
Poi però succede sempre che inizio a sentire la mancanza di mio figlio, e apro gli occhi, con la paura di non tornare più indietro…

Annunci

Blog su WordPress.com.

Su ↑